#sensomieiviaggi, la pioggia dei miei viaggi

Per questo mese la padrona di casa del #sensomieiviaggi è Federica di Una ciliegia tira l’altra ed è lei che ha scelto questo tema bagnato per il nostro appuntamento mensile! Chi volesse partecipare con un post su questo argomento può lasciare il link sul blog di Federica seguendo le poche regole che vi sono elencate.

Pensando a cosa scrivere in questo post mi sono venuti in mente tanti di quei viaggi bagnati che mi sono chiesta quando mai abbiamo viaggiato con il sole! Tutta la nostra storia di famiglia in viaggio è costellata di diluvi, materassini in tenda che galleggiano, tende che dopo giorni di pioggia si ammuffiscono, ritirate strategiche con i bambini messi al riparo in macchina che ridono come matti a vederci smontare le tende sotto il diluvio, ricerche disperate di un boungalow o una roulotte libera per passare una notte all’asciutto, da dove raggiungere poi i bagni sguazzando nel fango, pasti cucinati e consumati in macchina vedendo venire giù pioggia a catinelle, tende montate in gran fretta prima che scoppi il temporale sotto lo sguardo del vecchietto olandese che ci dà consigli (in olandese).

C’è da dire che un po’ ce le siamo cercate vacanze così perché quando ci si muove in tenda con scarse finanze in paesi del nord Europa la pioggia ed il fango sono la regola e solo per noi italiani costituiscono un fastidio, i nordici si muovono perfettamente a loro agio e non fanno una piega, sono abituati molto più di noi alla pioggia ed alla vita all’aria aperta.

Così anche noi abbiamo accettato il maltempo come qualcosa di naturale ed i nostri figli fin da piccoli sapevano che con un impermeabile e un paio di stivaletti la pioggia è anche divertente.

2

E così di pioggia in pioggia ci siamo girati l’Irlanda, la Gran Bretagna, la Germania, l’Olanda, il Belgio, l’Austria, la Svizzera, la Danimarca, la Norvegia e il nord atlantico della Spagna.

In montagna poi è molto difficile non prendersi mai un temporale se si fanno escursioni lunghe! Allora il sentiero diventa scivoloso e bisogna fare molta attenzione a dove si mettono i piedi, il paesaggio non si vede più e la montagna prima scintillante di colori diventa buia e avvolta nella nebbia. Certo si è correttamente equipaggiati, il poncho impermeabile non manca mai, anche se ci fa  sembrare tanti gobbi di Notre Dame! Se la pioggia intensa dura per ore però anche il poncho non basta più e si comincia a sentire l’acqua fredda che si insinua e gli indumenti che si inzuppano. Nonostante tutto ci si consente ancora una sosta e qualche risata!

1

Ma se si va a Madrid la pioggia non te la aspetti! Madrid ha un clima secco! Non ci è stato di molta consolazione sapere che fino al giorno prima del nostro arrivo c’era il sole che è tornato implacabile il giorno dopo la nostra partenza. Qui forse è il caso di parlare della nuvoletta di Fantozzi! Per lo meno però non eravamo più in tenda e girare per la città è stato piacevole e interessante anche sotto la pioggia!

madrid 046

12 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. federica
    Mag 30, 2015 @ 09:16:16

    Fantozzi al 100% a madrid 🙂

    che bella la foto di tua figlia!

    "Mi piace"

    Rispondi

  2. Audrey
    Mag 30, 2015 @ 11:25:10

    ma che belle le tue foto, devo cercarle anch’io spero di averne qualcuna 😉
    il post è molto bello, brava!!!
    un abbraccio e buon fine settimana

    "Mi piace"

    Rispondi

  3. Norma Ricaldone
    Mag 30, 2015 @ 18:57:14

    Foto bellissime, concordo con le amiche che mi hanno preceduto.
    Veramente divertente anche se io al tuo posto non mi sarei molto divertita.
    Madrid no! Ma come può essere successo?
    Ciao
    Norma

    "Mi piace"

    Rispondi

  4. luna
    Giu 03, 2015 @ 16:55:09

    Uh peccato Madrid con la pioggia mannaggia, è una città così bella!! Ma alla fine si ricordano forse anche di più proprio, quei momenti, perlomeno, superato il disappunto, possono essere divertenti! La mia foto preferita comunque è la prima

    "Mi piace"

    Rispondi

  5. vagabondele
    Giu 03, 2015 @ 19:14:29

    In effetti Madrid con la pioggia non deve essere stata una meraviglia mentre lo è l’immagine della tua bimba!!! Adorabile!

    "Mi piace"

    Rispondi

  6. Antonella
    Giu 05, 2015 @ 14:49:20

    Devo dire che noi siamo abbastanza fortunati, sono state pochissime le vacanze ” bagnate ” e mai per una giornata intera…e io amo tanto la pioggia!
    Bellissime tutte le foto ma impossibile non intenerirsi davanti al bimbo con il pocho
    giallo.
    Ciao, buona giornata.
    Antonella

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Favole per bambini

Brevi storie della buonanotte da leggere ai bambini per sognare

fiorievecchiepezze

piante, animali e riutilizzo per lasciare una impronta piccola nell'ambiente

El Itagnol

Ultime notizie dalla Spagna e dall'Italia

Lipstick On Coffee Cup

L'entusiasmo non é leggerezza. "L'entusiasmo è per la vita ció che la fame é per il cibo".

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Non Solo Campagna - Il blog di Elena

Il mio mondo, i miei libri, le mie storie

LA MASSAIA CONTEMPORANEA cuoca a domicilio

nel piccolo può fare grandi cose

Gymnastics Creative

Ciao a tutti io sono Mariasole ho 12 anni sono un'homeschoolers, faccio ginnastica artistica da pochissimo tempo ma mi sono subito appasionata, oltre alla ginnastica artistica ho la passione di creare: lavoretti collane bracciali ecc. ecc. per questo il mio blog si chiama gymnastics creative (G.C.)

Favole per bambini

Brevi storie della buonanotte da leggere ai bambini per sognare

fiorievecchiepezze

piante, animali e riutilizzo per lasciare una impronta piccola nell'ambiente

El Itagnol

Ultime notizie dalla Spagna e dall'Italia

Lipstick On Coffee Cup

L'entusiasmo non é leggerezza. "L'entusiasmo è per la vita ció che la fame é per il cibo".

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Non Solo Campagna - Il blog di Elena

Il mio mondo, i miei libri, le mie storie

LA MASSAIA CONTEMPORANEA cuoca a domicilio

nel piccolo può fare grandi cose

Gymnastics Creative

Ciao a tutti io sono Mariasole ho 12 anni sono un'homeschoolers, faccio ginnastica artistica da pochissimo tempo ma mi sono subito appasionata, oltre alla ginnastica artistica ho la passione di creare: lavoretti collane bracciali ecc. ecc. per questo il mio blog si chiama gymnastics creative (G.C.)

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

semplicemente homemade

Your Home Decor Gifts - cucito creativo,scrapbooking,bomboniere

Noi Facciamo Tutto In Casa

Ricette di casa nostra, tradizionali e innovative

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: