le statue parlanti di Roma

Roma è una città ricchissima di statue, scolpite in un arco di tempo che abbraccia più di due millenni, ma la particolarità di alcune sue statue è unica: parlano!

La più famosa è Pasquino che in realtà rappresenta Menelao che sorregge il corpo di Patroclo, un gruppo statuario molto danneggiato che faceva parte dello stadio di Diocleziano. Fu ritrovata nel 1501 a via della Cuccagna accanto a piazza Navona durante i lavori di ripavimentazione della celebre piazza e fu sistemata in quella che allora si chiamava piazza del Parione oggi ha cambiato nome e grazie alla popolarità della statua si chiama piazza Pasquino.

Pasquino

Forse il popolo lo chiamò così dal nome di un sarto dell’epoca dalla lingua particolarmente tagliente contro le ingiustizie commesse dai potenti e sul piedistallo si affiggevano cartelli con epigrammi latini soprattutto di carattere satirico che furono detti “pasquinate”.

La satira prendeva di mira soprattutto i potenti, cioè i pontefici e gli alti prelati, che cominciarono a temere seriamente le “pasquinate” tanto da ipotizzare di gettare nel Tevere la statua. Non se ne fece niente perché qualcuno fece osservare che non si sarebbe così posto fine al malcontento ed al bisogno di satira, ma lo si sarebbe solo accresciuto.

Pasquino cominciò presto a dialogare con una seconda statua parlante, quella del dio Oceano rinvenuta nel foro, a quel tempo collocata a piazza Venezia, a cui il popolo diede il nome di Marforio. Attualmente si trova nel cortile del Palazzo Nuovo sede del Museo Capitolino, nella Piazza del Campidoglio.

Marforio

Si aggiunsero in seguito altre statue parlanti per mezzo delle quali gli ignoti autori spesso dialogavano fra loro mettendo alla berlina questo o quel personaggio e avvenimento.

Madama Lucrezia è un colossale busto di marmo che si trova in un angolo di piazza San Marco, accanto alla più celebre piazza Venezia. Si tratta probabilmente della statua della dea Iside o di una sua sacerdotessa, rinvenuta e qui collocata intorno al 1500, ma i romani la ritennero il ritratto di Lucrezia d’Alagno, la bellissima amante del re Alfonso d’Aragona, amica di molti uomini potenti della sua epoca.

Madonna Lucrezia

Altre statue parlanti sono il Babuino a via del Babuino sulla fontana omonima, che in realtà rappresenta un fauno, il facchino a palazzo De Carolis Simonetti. l’abate Luigi a largo Vidoni.

Le “pasquinate” hanno resistito al passare dei secoli, i loro autori hanno sfidato anche condanne severe: nel 1727 il papa Benedetto XIII arrivò a minacciare la  morte per chi avesse scritto o diffuso “pasquinate”. Anche nel periodo fascista c’è sempre stato qualcuno disposto a rischiare a volte anche la vita per mettere alla berlina il potente di turno.

Le pasquinate continuano anche ai tempi nostri, oggi ne fa le spese Renzi e il suo governo.

Annunci

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, I Balocchi del Tipo Strano, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa