una nuova borsa da un vecchio maglione

I vecchi maglioni non finiscono mai, io ne ho una vera miniera! Ho già fatto altre borse, per esempio questa, ma alcuni è peccato buttarli, magari perché sono “cari ricordi”. Allora via con il riciclo!

Questo era un maglione di mio figlio che amava molto le sue righe, così ho usato il solito procedimento per infeltrirlo: l’ho messo in una vecchia federa e l’ho lavato in lavatrice a 60° non risparmiandogli neanche la centrifuga. Si è così trasformato in un maglioncino notevolmente ristretto di lana cotta che si può tagliare e cucire come un qualsiasi tessuto.

Ho tagliato via le maniche e poi ho tagliato il maglione all’altezza delle ascelle, ne ho ricavato un doppio rettangolo, le cuciture laterali sono rimaste quelle del maglione. La parte bassa con il bordo elastico blu è diventata la parte superiore della borsa su cui applicare la chiusura lampo.

Sul lato opposto, quello tagliato all’altezza delle ascelle, ho tagliato un tassello quadrato per parte per ricavare lo spessore della borsa e ho cucito i lembi a due a due.

borsa-da-maglione-a-righe-3-001

Dalle maniche ho ricavato due doppie strisce che unite insieme e cucite hanno formato il manico.

Alla borsa ho aggiunto una fodera e una chiusura lampo cucita fra la fodera e la lana cotta. La fodera ha anche una tasca chiusa con una striscia di velcro.

borsa-da-maglione

Annunci

una borsa di lana cotta

Lo scorso inverno ho scoperto la lana cotta e il modo per riciclare vecchi maglioni. Questo è uno dei primi lavori che ho fatto con un vecchio maglione di mio figlio, che ho fatto infeltrire lavandolo in lavatrice a 60° C, dentro una vecchia federa.

E’ uscito fuori notevolmente ridimensionato e decisamente infeltrito. Quindi ho cominciato a rigirarlo fra le mani facendomi la domanda fatidica: “E adesso che ci posso fare?”

L’ho visto come borsa ed infatti ecco il risultato: l’ho tagliato all’altezza delle maniche ottenendo un rettangolo, i lati del maglione sono diventati lati della borsa, senza neanche il bisogno di cucirli, ho dovuto cucire solo il fondo della borsa. Il bordo inferiore del maglione con la parte elastica lavorata a coste è diventata la parte superiore dell’apertura, l’ho rigirato in dentro e cucito in modo da poterci passare un elastico per stringere un po’.

Dalle maniche ho ricavato il manico, mettendo la lana cotta doppia e cucendo le due parti fra loro a punto festone con una lana dal colore contrastante; dal bordo dello scollo ho ricavato l’asola per il bottone di chiusura. Per rifinirla meglio ho aggiunto una fodera con la chiusura lampo ed una taschina.

Infine l’ho decorata ricamando la tartaruga con un po’ di lana e applicando i fiori di lana all’uncinetto. Al centro di uno dei fiori ho cucito un bottoncino.tartaruga

Questo è il disegno della mia tartaruga.

La borsa l’ho poi regalata a mia figlia,  che l’ha molto usata.

puntaspilli di lana cotta

Sempre con dei ritagli di lana cotta ho cucito due puntaspilli imbottiti di gommapiuma e con applicazioni di pannolenci.

Uno è un cuore, l’altro tanto per cambiare una ranocchia a cui ho aggiunto due perline per fare gli occhi.

puntaspilli 002

puntaspilli vale

una ranocchia portacellulare

Con dei ritagli di un vecchio maglione che ho fatto infeltrire lavandolo in lavatrice con il programma energico ad alta temperatura ho cucito questo portacellulare ranocchioso.

Le cuciture sono fatte a punto festone con qualche gugliata di lana, poi ho cucito due bottoni per gli occhi, ricamato la bocca a punto catenella e fissato all’interno dell’apertura una strisciolina di velcro.

portacellulare Vale

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa