Circo Massimo

La Valle Murcia fu scavata dagli affluenti del Tevere fra i colli tufacei Aventino e Palatino, dove sorse la prima Roma, ma fin dai tempi preistorici, anteriori alla città, gli abitanti che popolavano i colli circostanti vi celebravano antichi riti.

In età romana qui sfilavano le processioni religiose, i cortei con i trionfi dei generali vittoriosi, vi si svolgevano spettacoli teatrali e i giochi circensi fra cui il più seguito era la corsa dei cavalli, preceduta da un corteo con le immagini delle divinità.

La tradizione attribuisce a Romolo l’istituzione delle prime gare ippiche in onore del dio Conso e ai re Tarquini l’allestimento dei primi sedili in legno di quello che fu chiamato Circo Massimo. Massimo era veramente, un enorme edificio per lo sport, il più grande mai costruito, che poteva ospitare 250 mila spettatori. In età imperiale era lungo 600 metri e largo 140 metri.

Al centro un lungo basamento, la spina, delimitava lo spazio per la pista su cui correvano i carri. In età imperiale la spina era abbellita da statue, altari, vasche. Alle sue estremità erano le metae, due basi semicircolari intorno alle quali i carri trainati in genere da quattro cavalli dovevano curvare. I carri dovevano percorrere sette giri di pista e il momento più rischioso era proprio quando curvavano a grande velocità intorno alle metae.

Dove sorgeva una delle metae negli anni ′70 del secolo scorso fu piantato un cipresso.

Gli edifici, i marmi, le statue e perfino l′arco trionfale fatto costruire dall′imperatore Tito non esistono più, distrutti da incendi o demoliti e saccheggiati al tempo dei papi.

A una delle due estremità è rimasta una torre medioevale conosciuta con svariati nomi, fra i più recenti Torre della Moletta da un mulino medioevale che vi fu costruito accanto e che fu demolito negli anni trenta del Novecento. È conosciuta anche come Torre Frangipane dal nome della nobile famiglia romana.

L’area del Circo Massimo e la torre si possono visitare e molti pannelli descrivono la storia e la funzione delle strutture rimaste. Maggiori informazioni e costo della visita al sito della Sovrintendenza Capitolina ai beni culturali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Non Solo Campagna - Il blog di Elena

Immagini, pensieri e racconti

La Massaia Contemporanea

Quando un'attrice in tempo di crisi recita il ruolo della casalinga

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Non Solo Campagna - Il blog di Elena

Immagini, pensieri e racconti

La Massaia Contemporanea

Quando un'attrice in tempo di crisi recita il ruolo della casalinga

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

semplicemente homemade

Your Home Decor Gifts

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Ricetta di una volta...in chiave moderna

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

studio e ricerca: voce parlata - voce cantata - pratica strumentale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: