la ruta, un’aromatica insolita

La ruta (Ruta graveolens) è un’erba aromatica un tempo conosciutissima, veniva usata comunemente al tempo degli antichi romani e nel Medioevo, era di grande importanza nella medicina popolare di tutta Europa per le sue proprietà stimolanti e antispasmodiche, ma se consumata in grande quantità può diventare tossica.

Ai nostri giorni è stata un po’ dimenticata per il suo odore penetrante, da cui deriva il nome specifico graveolens e il sapore forte e amaro. Si usa infatti aggiungendola alle pietanze in piccole quantità, una foglia o due.

È una pianticella  che cresce spontanea nell’Europa meridionale e nel Medio Oriente, ma viene anche coltivata. Ha foglie verde-azzurrine e piccoli fiori gialli.

ruta

Si può utilizzare fresca o essiccata, conosciuta è la grappa alla ruta ottenuta facendo macerare un rametto di ruta fresca in un litro di grappa per 30 giorni.

Polvere di Venezia

Far seccare il mallo di alcune noci, foglie di salvia e di ruta nella stessa quantità. Macinare finemente e conservare in un barattolo di vetro. Utilizzare questa polvere sui sughi o sugli arrosti al posto del pepe.

alviano 3 ottobre 15 014

Annunci

10 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Brunella
    Ott 28, 2015 @ 09:32:41

    E’ di quest’estate la notizia che la ruta graveolens sarebbe efficace nella cura delle malattie tumorali (come già l’aloe, l’artemisia, ecc.). Mi lascia un po’ perplessa il fatto che molti testi ne parlano come di una pianta da usare con la massima cautela in quanto tossica. Secondo la tua esperienza, volendo ad esempio impiegarla per farne tisane, con che dosaggio si potrebbe utilizzare? Ed è di facile coltivazione? un caro saluto. Brunella

    Mi piace

    Rispondi

  2. Brunella
    Ott 28, 2015 @ 09:40:03

    E’ di quest’estate la notizia che la ruta graveolens sarebbe efficace, (come già l’aloe, l’artemisia, ecc.) nella cura delle malattie tumorali. Mi lascia perplessa il fatto che tanti testi la considerano una pianta tossica da usare con estrema cautela evitando il fai-da te. Secondo la tua esperienza, volendo impiegarla come tisana con che dosaggio e procedimento andrebbe consumata? Ed è di facile coltivazione? Un caro saluto. Brunella

    Mi piace

    Rispondi

    • alesprint
      Ott 28, 2015 @ 11:02:44

      E’ sicuramente di facile coltivazione, è una pianta piuttosto rustica, dura diversi anni e si trova nei vivai. Per quel che riguarda il consumo confermo che va usata in piccola quantità, non l’ho mai usata per infusi anche perché il suo sapore amaro e penetrante non è attraente. Le dosi che ho trovato sono 10 g per litro di acqua.

      Mi piace

      Rispondi

      • Brunella
        Ott 28, 2015 @ 13:35:39

        Scusate per il commento-doppione, ma avevo l’impressione che il messaggio si fosse cancellato… voglio provare a piantarla. c’è chi la consuma essiccata (forse l’essiccatura ne elimina il potenziale venefico, ma anche questo è da prendere con le molle) e polverizzata col macinino da caffè e poi facendo una pallina mischiata con un po’ di frullato di frutta ad esempio, qualcosa che la renda morbida e ne camuffi il gusto orribile. infatti la polvere è talmente impalpabile che potrebbe andare di traverso ostruendo le vie aeree. ma come dico, devo verificare i dosaggi. Saluti.

        Mi piace

  3. magalì
    Ott 28, 2015 @ 10:11:05

    sempre stimolanti e molto interessanti i tuoi post …..
    ti lascio un saluto veloce e ti dico che, se ti fa piacere, da me c’è un premio per te….
    buona giornata Alessandra!

    Mi piace

    Rispondi

  4. giovanna
    Ott 29, 2015 @ 15:19:41

    non sapevo che si potesse usare nelle pietanze, nella grappa si, e quando ero piccola la usavano per fare cataplasmi, non so esattamente per cosa forse contro i vermi…sicuramente a causa del suo odore.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, I Balocchi del Tipo Strano, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: