fiori

In primavera nei prati e nei giardini esplodono le fioriture con una grande varietà di colori e profumi; diversissimi fra loro sono anche la forma e le dimensioni,  dai piccoli fiori bianchi a quattro petali ai grandi girasoli gialli, ai complicati fiori delle orchidee, in alcune specie simili agli insetti da cui devono essere impollinati.

 novembre 12 026

Orchys purpurea

alviano giugno 12 029

Dimensione, forma, colore e profumo dei fiori sono strategie biologiche per attrarre gli insetti impollinatori. L’impollinazione è l’evento necessario per la fecondazione delle piante: dalla fusione delle cellule germinali maschili, contenute nel polline, e femminili, contenute nell’ovaio, si forma il seme, all’interno del quale c’è l’embrione della nuova pianticella. La maggioranza delle piante superiori viene impollinata da insetti (piante entomofile).

alviano maggio 12 023

Il polline che feconda gli ovuli può provenire dalla stessa pianta o da piante diverse della stessa specie, in questo caso si ha un’impollinazione incrociata che permette una ricombinazione dei caratteri dei genitori e quindi piante con caratteri ibridi che aumentano la diversità biologica e permettono l’adattamento a condizioni ambientali differenti. Per questi motivi la fecondazione incrociata è diffusissima in natura e facilitata da meccanismi come l’autoincompatibilità, la presenza di fiori separati maschili e femminili, a volte portati da piante diverse, la maturazione separata nel tempo di ovuli e polline.

calanco maggio 12 043

Il polline contenuto sugli stami deve essere trasportato sullo stigma, al vertice del pistillo dove germina e raggiunge gli ovuli contenuti nel sottostante ovario. Le parti del fiore sono disposte in modo che l’insetto tocchi le antere (le porzioni terminali ingrossate degli stami) o lo stigma o entrambi così che l’impollinazione viene effettuata ogni volta che l’insetto si muove da un fiore all’altro della stessa specie.

fiori di mandorlo

La forma accattivante delle corolle è adatta a volte ad un ristretto numero di specie di impollinatori, se non ad una sola. Alcune specie hanno bisogno di insetti dal lungo apparato boccale, che riescano ad arrivare al nettare in fondo allo stretto passaggio.

lavanda16 - Copia

La forma tubolare di alcuni fiori fa sì che il polline contenuto sugli stami aderisca al corpo degli insetti che vi si introducono per succhiare il nettare in modo da depositarlo sul pistillo del fiore che visitano successivamente.

estate 12 027

Oltre alla forma anche il colore del fiore è importante per attirare gli insetti e per consentire un facile riconoscimento di fiori della stessa specie che dopo il primo devono essere visitati perché ci sia impollinazione.

Gli insetti sono in grado di percepire lunghezze d’onda invisibili all’occhio umano. Alcune colorazioni sembrano attirare determinate categorie di impollinatori, i bombi ad esempio preferiscono il violetto, le api il blu, il viola e il giallo.

val malenco - Aconito

flora spontanea

alviano 10giu 035

Macchie nere all’interno del petalo come nei papaveri funzionano da guida per attirare l’insetto fino agli stami ed all’ovaio.

rosolaccio (Papaver rhoeas)

In altri fiori come la malva lo stesso scopo hanno le strie più scure che guidano all’interno del fiore.

alviano maggio 12 062

Anche il colore diverso del centro del fiore serve a evidenziare la zona dove sono l’ovaio e gli stami contenenti il polline.

alviano 29 marzo 14 003

Nelle Composite quelli che a noi sembrano fiori sono in realtà dei capolini formati da moltissimi fiori disposti in modo compatto a formare un disco orizzontale. I fiori periferici sono quelli che costituiscono la corolla, sono sprovvisti di stami, ma sono appariscenti per attrarre gli insetti, mentre quelli centrali hanno gli stami e producono semi.

marzo 14 024

In alcune piante il colore appariscente è quello di foglie trasformate (brattee) come nella bougainvillea dove i fiori sono piccoli e  giallini al centro delle brattee colorate.

monte s.Biagio settembre 12 012

Anche il profumo è importante per attirare gli insetti, o meglio l’odore, perché non tutti i fiori profumano, alcuni anzi hanno un odore decisamente sgradevole per gli esseri umani, ma attraente per alcune specie di insetti impollinatori, come l’aro che emette un odore di carne in putrefazione per attirare le mosche.

alviano 007

Le piante che non vengono impollinate dagli insetti ma dal vento (anemofile) hanno fiori poco appariscenti,  perché non hanno bisogno di essere attraenti, come nel caso dei fiori delle graminacee, dell’olivo o del nocciolo. Il polline delle specie anemofile viene prodotto in enorme quantità perché molto non riuscirà a raggiungere l’obiettivo e si disperderà portato dal vento.

alviano 7 gennaio 15 016

La mancata impollinazione può essere dovuta a cause naturali come eccessive piogge o vento persistente o da fattori inquinanti come fitofarmaci che uccidono gli insetti. L’uso eccessivo di insetticidi e la scomparsa di molte specie spontanee considerate malerbe ha portato alla drastica diminuzione di molti insetti impollinatori con conseguenze negative anche per le piante orticole e gli alberi da frutto.

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. ricreanna
    Mag 06, 2015 @ 20:36:25

    Ne vedo parecchi sparsi in campagna, ma solo ora so che si chiamano “aro” e della loro strategia per catturare gli insetti. Noi siamo afflitti dal cinipide, che sembra,nonostante l’nsetto antagonista, non voler demordere.

    Mi piace

    Rispondi

  2. alesprint
    Mag 06, 2015 @ 21:31:21

    Si chiamano anche “gigaro” e sono molto appetiti dagli istrici per le loro radici ricche di amido.

    Mi piace

    Rispondi

  3. federica
    Mag 07, 2015 @ 08:49:57

    posso dire: “maledetti pollini?” 🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: