l’oro del Ginkgo biloba

Roma dic 13 009

Un albero bellissimo e singolare:  è molto longevo, può vivere centinaia di anni, appartenente ad una famiglia di alberi estinti, di cui è l’ultima specie sopravvissuta, un vero fossile vivente, le più antiche piante dello stesso genere sono state trovate in reperti fossili risalenti a 280 milioni di anni fa.

La specie è dioica cioè ha sessi separati, esistono sia piante con strutture riproduttive maschili che piante femminili. Per l’allevamento in città si preferiscono le piante maschili, perché l’involucro carnoso che ricopre i semi maturi, portati solo dalle piante femminili, assume un odore sgradevole.

Il nome Ginkgo deriva dalla deformazione della parola cinese Yin-Kuo-Tsu (albicocca d’argento), era infatti coltivata comunemente nei giardini dei monasteri dell’Estremo Oriente. Venne importata in Europa nel secolo 18° e si è diffusa moltissimo nei parchi per la sua resistenza alle malattie e alla vita di città. È un sopravvissuto anche per un altro motivo: sei esemplari riuscirono a resistere all’onda d’urto della bomba atomica sganciata su Hiroshima nel 1945, nonostante si trovassero a poca distanza dall’epicentro dell’esplosione. Sono vivi ancora oggi e si possono vedere le loro foto in questo sito.

L’albero è veramente bello, alto 25-30 m, slanciato, con foglie dalla caratteristica forma a ventaglio, che in autunno si tingono di un bel giallo dorato.

La sua particolarità è che sia in Asia che in Europa non esiste probabilmente allo stato spontaneo. Si pensa che i semi venivano ingeriti da animali attirati dal rivestimento carnoso, durante la digestione l’involucro lignificato veniva intaccato dalle secrezioni gastriche ed intestinali permettendo la germinazione. Ignoriamo quale potessero essere gli animali che se ne cibavano, che probabilmente si sono estinti. I semi pertanto hanno bisogno dell’aiuto dell’uomo per la propagazione che avviene comunque soprattutto per via agamica (cioè non attraverso il seme), per margotte. Ancora oggi i semi arrostiti sono apprezzati nella cucina cinese.

Negli ultimi anni hanno riscosso un certo successo preparati erboristici e cosmetici ottenuti dalle foglie, usati come antiossidanti e regolatori della circolazione.

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Audrey
    Nov 14, 2014 @ 21:01:55

    non conoscevo questo magnifico albero ne tanto meno il suo utilizzo.
    buon week end 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  2. Trackback: alberi | fiorievecchiepezze
  3. Trackback: giallo autunnale | fiorievecchiepezze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

SempliceMente HomeMade

SempliceMente HomeMade

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

SempliceMente HomeMade

SempliceMente HomeMade

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: