boschi italiani

La superficie dei boschi italiani negli ultimi cinquant’anni è andata lentamente ma costantemente aumentando, soprattutto nelle zone collinari e di mezza montagna, a causa dell’abbandono delle coltivazioni agricole meno produttive, dei pascoli e del taglio del bosco ceduo. Attualmente ricoprono il 36% del territorio nazionale. È quanto emerge dall’ultimo inventario del Corpo Forestale dello Stato.

L’Italia è ricca di ambienti diversi, dalle vette più alte alle zone costiere, dalle colline alle pianure, nonostante la cementificazione selvaggia ospita ancora la più alta biodiversità d’Europa. I boschi sono composti da specie adatte ai climi più diversi: in alta quota le conifere

dolomiti friulane17

o le faggete in cui è piacevole camminare in tutte le stagioni, calpestando le foglie cadute che frusciano e profumano di humus.

PNALM 042

semi di faggio

PNALM 012

Calabria 025

I boschi di querce, aceri, sorbi, ornielli, càrpini sono tipici delle quote intermedie del nostro Appennino.

monte Rufeno (VT)

S.Polo, madonna dei Ronci (17)

Anche i castagneti occupano fasce intermedie: gli abitanti delle zone montane li piantarono in gran quantità fin da tempi remoti, le castagne costituirono il cibo principale per quella magra economia.

m. Cosce 5

Casola Valsenio 045

È possibile trovare anche specie relitte di epoche più fredde, come le betulle che si possono incontrare anche in alcune zone del Lazio.

Nella fascia mediterranea i boschi sempreverdi come le leccete o le sugherete sono stati enormemente ridotti fin dai tempi più antichi per ricavarne pascoli o legna. Sono quelli che hanno più difficoltà a ricostruirsi a causa del degrado del terreno e degli attacchi che ancora subiscono per gli incendi e la cementificazione delle coste.

121 Nuraghe Appiu (11)

In molte zone hanno lasciato il posto alla macchia.

isola d'Elba 033

sardegna 13 263sardegna 13 179

Anche il sottobosco è ricco di scoperte e di biodiversità, ospitando un grandissimo numero di specie animali e vegetali.

S.Polo, madonna dei Ronci (15)

I boschi stabilizzano il terreno, trattengono l’acqua piovana evitando che scorrendo in superficie provochi danni e dilavi lo stato superficiale di terreno fertile. Inoltre eliminano dall’aria ogni anno, solo nel nostro territorio, 40 milioni di tonnellate di anidride carbonica.

Un patrimonio immenso da salvaguardare, da cui dipende la nostra vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: