le strade dei miei viaggi

Nuovo appuntamento con il Senso dei miei viaggi di Monica Viaggi e Baci. Questa volta Monica ci induce a ricordare le strade percorse ed io provo a seguire questo suo nuovo spunto.

I nostri viaggi in genere non sono lungo le grandi arterie che collegano nella maniera più rapida luoghi lontani, non che non ci serviamo anche delle autostrade, ma appena possibile preferiamo abbandonarle per seguire vie più tortuose, vie secondarie dove il traffico è solo locale e si può procedere con lentezza, fermandosi quando si vuole alla scoperta del territorio. A volte attirati da un nome sulla mappa, da un’indicazione stradale o anche solo dalla conformazione particolare del territorio non esitiamo ad imboccare vie ancora più traverse, a volte sterrate.

“Andiamo a vedere?”

“Andiamo!”

Non ce ne siamo mai pentiti.

È così che scoprimmo una vecchia cava abbandonata nei pressi di Altamura, dove decine di migliaia di impronte fossili di dinosauri testimoniano dopo milioni di anni i percorsi di questi enormi bestioni: strade che noi potevamo ripercorrere ponendo i nostri piedi sulle loro impronte.

Puglia dic.'11 113

A volte le strade bisogna percorrerle a piedi per poter cogliere ogni aspetto di quello che ci circonda, lasciarsi incuriosire da ogni pianta, roccia, segno, tana, sentire i suoni e gli odori, toccare i licheni su un vecchio tronco o le bacche dei cespugli, utilizzare insomma tutti i sensi. Camminare e scoprire ad ogni curva un nuovo panorama sul quale l’occhio può spaziare con quel senso di appagamento e conquista che dà la scoperta di nuove bellezze naturali. Studiare la geografia così, sul posto, come abbiamo fatto in tanti percorsi lungo le nostre coste, attraverso la profumatissima macchia mediterranea. Questo è un sentiero lungo le coste dell’isola d’Elba, che si può esplorare veramente solo andando a piedi.

isola d'Elba 033

Le strade più belle sono però quelle che conducono verso le vette, quando procedendo faticosamente si sale lentamente in alto, verso luoghi sempre più solitari, dove perfino gli alberi si diradano per lasciare il posto a poche piante pioniere, alla roccia, alle acque, spesso impetuose, l’aria è più rarefatta e sullo sfondo si elevano maestose le cime innevate. Allora seppure stanchi ci si sente veramente in equilibrio con se stessi e parte dell’ambiente che ci circonda.

estate '11 111

Annunci

12 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. londarmonica
    Apr 17, 2014 @ 09:51:59

    Mi pare di essere lì anch’io, almeno con la mente… Bellissimo, grazie

    Mi piace

    Rispondi

  2. Annalisa Guarelli Pedrina
    Apr 24, 2014 @ 10:54:44

    Le tue strade mi piacciono moltissimo e condivido ogni cosa che hai scritto…

    Mi piace

    Rispondi

  3. viaggiebaci
    Apr 24, 2014 @ 15:24:52

    Mamma mia! Ad ogni parola e foto mi son chiesta: ” ma l’ho scritto io questo post?”
    Mi sa che in fatto di strade siamo proprio allineate ❤

    Mi piace

    Rispondi

  4. Norma
    Apr 24, 2014 @ 21:38:14

    Che belle le atue strade! Assaporate piano piano, passo per passo.
    Mi piacciono
    Ciao
    Norma

    Mi piace

    Rispondi

  5. profpalmy
    Apr 27, 2014 @ 18:30:52

    Bella davvero la prospettiva a piedi! Io ho volutamente scelto i viaggi on the road, ti aspetto…

    Mi piace

    Rispondi

  6. federica
    Apr 28, 2014 @ 01:43:50

    che bella la strada dei dinosauri

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: