gli alberi di Roma

A Roma ci sono decine di migliaia di piante: alberi secolari nelle ville storiche, alberi  che crescono  sommersi dall’asfalto e dalle auto, alberi nei giardini privati, che nonostante il poco spazio e la scarsa luce riescono ad essere rigogliosi. Alberi che fanno parte integrante del paesaggio romano come i pini ad ombrello, che sono gli alberi più diffusi in città. Sono tutti piacevoli e insostituibili anche per chi li guarda solo distrattamente: d’estate si cerca un poco di fresco sotto le loro chiome, in autunno colorano di rosso e oro i viali, d’inverno ci rallegrano le foglie delle piante sempreverdi: gli allori, i lecci, i pini, le palme, i cipressi; in primavera fra le foglie appena spuntate ed i fiori si affaccendano a fare il nido gli uccelli. E poi servono da filtro contro  i rumori e l’inquinamento, le loro foglie attraverso la fotosintesi clorofilliana assorbono anidride carbonica dall’aria ed emettono ossigeno.

roma maggio 13 004

Le diverse epoche storiche hanno visto prevalere l’una o l’altra specie, a seconda dei gusti e delle mode: fra il seicento e l’ottocento i papi fecero piantare olmi lungo i viali, ne restano a testimonianza i nomi delle strade come via dell’Olmata o via degli Olmi. I Savoia preferirono sostituire questi alberi con i platani, che ancora prevalgono in molti viali. Durante il fascismo si piantarono pini, lecci, allori, considerati più “italici”. Recentemente il Servizio Giardini del Comune di Roma ha preferito piantare lungo i viali specie di dimensioni più piccole come i ciliegi del Giappone, gli aranci amari o gli alberi di Giuda, che danno meno problemi per la sicurezza stradale e non alterano l’asfalto con le loro radici. Sono sicuramente meno maestosi, ma in questa stagione ci rallegrano con le loro fioriture.

alberi e animali 003

Nelle ville storiche si possono incontrare individui imponenti come questo cedro

roma maggio 13 070

o come queste palme che con le loro figure slanciate caratterizzano scorci romani famosi in tutto il mondo.

roma maggio 13 080

roma maggio 13 063

Purtroppo la palma da datteri è stata colpita anche a Roma dal punteruolo rosso, il parassita che ha causato la morte di decine di migliaia di individui.

Molti viali, anche nelle zone periferiche della città hanno ancora i platani, molto resistenti all’inquinamento, quelli che costeggiano i lungotevere sono molto suggestivi. In altre zone ci sono invece pini, lecci, tigli, vicino alle rive dell’Aniene pioppi, tutti alberi che danno un colpo d’occhio bellissimo, ma che creano problemi di manutenzione e sicurezza a causa dei lunghi rami e delle radici sporgenti. Sono per questo drasticamente potati, ciò li rende più soggetti alle malattie.

foto l 003

Un patrimonio notevole cui spesso non si fa neanche caso, ma che rientra a buon diritto fra le bellezze della Capitale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: