tessuti stampati con la ruggine

Ho vivi ricordi infantili delle tele romagnole stampate con la ruggine: mio nonno era riminese ed in casa nostra ci sono sempre state tovaglie ed altra biancheria con questi disegni tradizionali.

La stampa con la ruggine ha origini antichissime, conosciuta dagli antichi greci e dai romani, era presente nella tradizione di egiziani ed indiani.

In Romagna si diffonde dal 1700. Si usa all’inizio per stampare figure simboliche sui drappi che ricoprivano i bianchi buoi di razza romagnola durante le feste. I disegni erano beneauguranti ed era sempre presente S. Antonio Abate, protettore degli animali, la cui effige, ugualmente stampata a ruggine, veniva appesa nelle stalle. I buoi erano preziosi ed andavano protetti in ogni modo. Successivamente i disegni passarono ad abbellire le coperte, tovaglie e biancheria per la casa dei contadini romagnoli. Le figure più rappresentate sono tralci d’uva, spighe, galletti, pigne.

Ho riscoperto tutto ciò nella bella mostra “Quando i buoi vestivano a festa” durante la Festa dei Frutti Dimenticati a Casola Valsenio.

Casola Valsenio 010

La stampa a ruggine era ed è fatta a mano con blocchi di legno di pero, il più adatto perchè ha pochi nodi, si presta ad essere intagliato ed è abbastanza resistente alla battitura con il mazzuolo. Lo stampo viene premuto sul colore ottenuto secondo ricette mantenute segrete, ma che hanno come base comune il solfato di ferro ossidato con l’aceto, in modo da ottenere il color ruggine.

stampa a ruggine

Viene poi appoggiato sul tessuto e battuto con un mazzuolo. La stampa tradizionale si presenta non sempre omogenea ed è evidente anche sul retro del tessuto, a differenza dei tessuti industriali che riportano gli stessi motivi romagnoli,  spesso prodotti all’estero, ma che si sono diffusi grazie al successo ed alla riscoperta di questi lavori tradizionali.

Questo grande patrimonio culturale è in parte scomparso, perchè la lunga lavorazione a mano richiede la  manodopera di artigiani esperti ed abili e tempi lunghi e quindi le tele sono più costose di quelle stampate industrialmente. Anche il tipo di tessuto deve essere canapa o lino o misto cotone, spesso tessuto a mano.

Gli artigiani che mantengono viva la tradizione si sono uniti nell’Associazione Stampatori Tele Romagnole, http://www.teleromagnole.com/, con lo scopo di tutelare il metodo tradizionale di stampa e creare un marchio che contraddistingua la lavorazione artigiana da quella industriale.

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: vecchi oggetti carichi di storie | fiorievecchiepezze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, I Balocchi del Tipo Strano, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: