la creatività dei nostri viaggi

Ecco un altro appuntamento con “Il senso dei miei viaggi” di Monica Viaggi e baci. Confesso che non ero sicura di partecipare questa volta, perchè durante i miei viaggi non prendo appunti, non disegno, al massimo faccio foto e Monica questo mese vuole che si parli della creatività che viene ispirata da un viaggio. Poi ho pensato a mio figlio Lorenzo, che ha quasi 28 anni ed è un grande viaggiatore, uno che gira sempre con un taccuino in tasca e scrive, scrive scrive.

Quando era piccolo disegnava, disegnava e disegnava. Aveva una particolare predilezione per le torri ed i campanili e più alti erano, meglio era.

Abbiamo viaggiato con i nostri figli fin da quando erano neonati e loro hanno sempre considerato il viaggio come una grande occasione di divertimento. I bambini sono straordinari, il mondo è tutto nuovo per loro e trovano sempre qualcosa da scoprire. A volta poi le emozioni per le scoperte fatte ed i nuovi luoghi visitati sono così intense, che è indispensabile per loro disegnare e fissarle sulla carta.

Durante la nostra visita a Parigi rimase affascinato dalla tour Eiffel, che svettava e si notava da ogni luogo del centro cittadino, anche se dovette scarpinare tutta la giornata prima di arrivare finalmente ai piedi dell’enorme simbolo di Parigi. Ma il desiderio acuito dall’attesa rese più grande la felicità quando finalmente prendemmo l’ascensore per salire fino in cima.

lorenzo

Il disegno riproduce fedelmente la sua grande emozione del bambino, tanti fuochi artificiali colorati!

Fu così anche per altri monumenti dei nostri viaggi: a Berlino la torre della televisione era una delle più alte d’Europa e giunti all’ultimo piano, la piattaforma girevole del bar permetteva di godere il panorama della città a 360°, stando comodamente seduti a mangiare una fetta di ottima torta! Un’emozione simile non si poteva non disegnare!

lorenzo 001

Anche in Italia le torri non mancano, mancano casomai gli ascensori nei nostri splendidi monumenti medioevali. Guadagnarsi però la cima gradino dopo gradino è ugualmente emozionante, soprattutto se finalmente arrivati, ci si affaccia sulla bellissima piazza del Campo, unica al mondo.

lorenzo 002

Siamo saliti su torri, campanili e cupole un po’ ovunque andassimo; la torre di Pisa risultò addirittura raddrizzata dal disegno del bambino ed ho ancora in mente la faccia felice di mio figlio quando, saliti sul campanile di san Marco a Venezia, il campanone si mise a suonare!

Viaggiare con i bambini è anche vedere ogni luogo con i loro occhi nuovi e trovare nuove fonti di emozione insieme a loro.

Annunci

9 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Priorità e Passioni (@PriorityPassion)
    Ott 03, 2013 @ 09:58:29

    bellissimi questi disegni!

    Mi piace

    Rispondi

  2. viaggiebaci
    Ott 04, 2013 @ 12:32:45

    questi sì che sono veri ricordi di viaggio … altro che i souvenir!!!!
    E bravissima tu ad averli conservati per tutto questo tempo …

    PS: sai che anch’io ho sempre avuto un debole per le “altezze” … e più sono i gradini più mi piacciono!!!

    Mi piace

    Rispondi

  3. Norma
    Ott 04, 2013 @ 21:47:20

    Bellissimi disegni, complimenti a tuo figlio.
    Io ho perso con l’avvento della tecnologia l’uso del disegno,come te prendo foto.
    Mio figlio era bravissimo a disegnare quando era piccolo, l’abbiamo sempre portato nei nostri viaggi ma non ha mai disegnato niente al momento, lui era un fumettista, con gli anni poi ha smesso, purtroppo
    Ciao
    Norma
    http://voglioilmondoacolori.blogspot.it

    Mi piace

    Rispondi

  4. Trackback: La Moleskine del Viaggiatore | Viaggi e Baci
  5. robby
    Ott 23, 2013 @ 01:33:43

    che bei ricordi.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: