i tacchi dell’Ogliastra e della Barbagia

La Sardegna montuosa è caratterizzata dalle difficoltà di accesso, da vallate incassate, ripide e scoscese, che hanno determinato l’isolamento delle popolazioni e dure condizioni di vita, condizionando fortemente la storia della società sarda.

I “tacchi” dell’Ogliastra e della Barbagia sono un luogo di una bellezza selvaggia. Sono monti calcarei, in cui l’erosione delle acque e degli agenti atmosferici ha prodotto le forma attuali, simili proprio a tacchi. Sono attraversati da numerosi sentieri e tratturi, che un tempo erano un’ importante rete di comunicazione, oggi sono stati ripristinati dai Comuni e dall’Ente Foreste della Sardegna per consentire l’escursionismo. La zona è ricca di acqua, di sorgenti e di fonti, piacevole da esplorare soprattutto in primavera quando notevoli sono le fioriture.

sardegna 13 368

Il territorio era abitato fin dal III millennio a.C., come testimoniano i tanti resti archeologici che vi si possono incontrare: tombe dei giganti, domus de janas, e, nei luoghi dominanti, villaggi  nuragici.

sardegna 13 340

Alcuni luoghi sono stati dichiarati monumento nazionale, fra questi forse il più famoso, è Perda ‘e Liana, nel territorio del comune di Gairo. Si erge isolata per quasi 1300 metri come un torrione ed è visibile da molto lontano. Era probabilmente un luogo di culto in epoca preistorica. Si può arrivare alla sua base con una piacevole passeggiata in mezzo alla macchia, su un comodo sentiero segnalato; avendo tempo si può fare il giro intorno, sperando di avvistare i mufloni o i grandi rapaci che vi vivono, fra cui l’aquila reale.

sardegna 13 353

Anticamente la zona era ricoperta da un’immensa foresta che ricopriva le basi dei tacchi, ormai scomparsa, tagliata per ricavarne legna e carbone o distrutta dagli incendi.

Un altro monumento naturale è la Scala di S.Giorgio ,nel territorio del comune di Ulassai, una profonda gola scavata dalle acque nella roccia calcarea, il cui nome deriva dalla leggenda che fu l’intervento divino, invocato dal santo, ad aprire la spaccatura per consentire un più facile percorso attraverso la montagna.

sardegna 13 367

Nello stesso comune si apre il grande imbocco della grotta di su Marmuri, molto ampia e ricca di concrezioni, nella quale una cooperativa locale organizza visite guidate. All’interno vanno a svernare numerose specie di pipistrelli, fra cui una colonia di ben 27 mila miniotteri, provenienti da tutta la Sardegna. Per tutelarli in quel periodo la grotta è chiusa al turismo.

Spostandosi più a nord nel territorio di Orgosolo, nel Parco Nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu, una notevole escursione si può fare al monte Novo S. Giovanni, torrione di più di 1300 metri, che fu luogo di culto nell’antichità. Arrivando nei suoi pressi, questo appare inaccessibile con le sue pareti verticali; avvicinandosi però ci si accorge che sul retro è stato scavato un comodo sentiero e gradini che conducono sulla sommità da cui si gode uno straordinario panorama sul nuorese ed i monti del Gennargentu. Qui dove un tempo esisteva una fonte e sorgeva un tempio, notte e giorno gli uomini della sorveglianza antincendio vegliano per evitare questi eventi distruttivi.

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: il sacro dei miei viaggi | fiorievecchiepezze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: