cosa fare con i vecchi collant

Fra le tante cose che sono ritornate di moda fra le appassionate di lavori all’uncinetto, c’è anche questa: ricavare filato dai collant smagliati, che di solito si buttano. Mi ricordo che già si riciclavano negli anni 60-70: si facevano a striscioline per utilizzarle come morbido ripieno dei cuscini oppure si usavano per fare tappetini, da usare in bagno od in cucina. Noi ne avevamo sicuramente uno, ma non mi ricordo come era fatto.

Non sono riuscita a trovare fra le poche riviste superstiti degli anni ’70 una spiegazione, ma nel web ne esistono molte. Io ho utilizzato la stessa tecnica con cui avevo fatto il tappetino con le vecchie magliette.

Ho tagliato dai collant la punta del piede e la mutandina ottenendo due tubi, li ho tagliati a strisce di 1-1,5 cm di larghezza, il taglio non deve arrivare fino in fondo, ma lasciare collegata la parte finale.

tappetino con le calze

Ho quindi tagliato trasversalmente anello per anello, per ottenere una lunga fettuccia continua, che ho aggomitolato tirandola un po’.

tappetino con le calze2

Infine ho lavorato questa fettuccia un po’ elastica a maglia bassa, unendo gomitolo a gomitolo ed ottenendo un quadrato. Il mio proposito iniziale era di fare un tappetino per la cucina, ma io e mia figlia portiamo sempre i calzoni e non avevo abbastanza calze rotte!

Così, dopo aver tenuto l’incompiuta nell’armadio per tutto l’inverno ho deciso di finirla qui e di cambiare destinazione: la grandezza ottenuta va bene come coprisedia! Ed eccola qua, le calze  di mia figlia danno quel tocco di colore in più che non guasta e la sedia di paglia un po’ provata dalle unghie della gatta è stata rivestita con qualcosa di morbido. Per renderla più confortevole l’ho cucita su di un vecchio cuscino piatto.

coprisedia con le calze (1)

Annunci

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. paola
    Giu 07, 2013 @ 08:26:57

    carino!!

    Mi piace

    Rispondi

  2. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Giu 07, 2013 @ 09:01:46

    carina…
    ho visto in giro anche delle borse fatte con i collant… una cosa che mi piace tantissimo sono i fiori con i collant.
    Non ho mai provato per mancanza di tempo… e pazienza…
    Baci 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  3. Claudia
    Ott 10, 2013 @ 14:53:42

    ma che bella idea… bhe se prima buttavo i collant smagliati adesso di sicuro non lo farò più!
    Una domanda, dal tuo tutorial vedo che le calze che hai usato sono quelle comprenti e quindi un po’ più spesse, mi chiedevo se con quelle più sottili si ottiene lo stesso risultato!
    Ciao
    Claudia

    Mi piace

    Rispondi

  4. Trackback: tanti cuscini diversi | fiorievecchiepezze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, I Balocchi del Tipo Strano, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: