Le montagne del Rif marocchino

Le montagne del Rif nel Marocco settentrionale sono state fino a pochi decenni fa chiuse al turismo ed ostili agli stranieri e perciò sono rimaste fortemente radicate alle tradizioni. La catena del Rif è geologicamente affine alle catene montuose del nord dell’Algeria e della Tunisia e a quelle della Sicilia del nord: Madonie, Nebrodi, Peloritani. La vetta più alta arriva a 2600 metri.

Il paesaggio è molto simile a quello del nostro Appennino, sia per la geologia, che per le specie coltivate fra cui prevale l’olivo.

72 Rif

Nella zona si coltiva la Cannabis da cui si ricavava il kif, tradizionalmente fumato dalla popolazione per dare euforia ed alleviare la fatica. Nonostante sia diventato illegale, la popolazione la continua a coltivare nei territori più interni, in maniera clandestina.

La cittadina più caratteristica è Chefchaouen (il significato di questo nome particolare è: “guarda le vette”), sul Rif occidentale, a 600 metri di altezza. Fu fondata nel XV secolo da tribù berbere e crebbe pochi decenni dopo con l’arrivo di esuli musulmani ed ebrei provenienti dall’Andalusia, ancora oggi le sue case conservano l’aspetto spagnolo. Città santa, fu a lungo proibita ai cristiani, pena la morte.

79 Chefchaouen

La città moderna si è espansa in pianura, mentre il nucleo antico all’interno delle mura è arroccato alle pendici del monte. Molto piacevole è salire e scendere fra i vicoli tortuosi della medina, fra le case bianche ed azzurre dove la gente continua a vivere

84 Chefchaouen

e le botteghe che vendono l’artigianato locale, ma anche generi vari per la popolazione locale: mi hanno colpito le bottegucce dei merciai ed i banchetti che vendono lumache cotte, da consumare in piedi, dentro piccole coppe.

105 Chefchaouen

Una breve passeggiata porta ad una sorgente ai piedi della montagna con una notevole portata di acqua.

96 Chefchaouen

Poco sotto le donne sfruttano l’abbondanza di acqua per lavare i panni al lavatoio.

93 Chefchaouen

Le montagne del Rif sono ideali per l’escursionismo, le pendici nei pressi della cittadina sono ricoperte dai cedri, mentre a quote più elevate si incontrano pinete e lecci. Un’ampia zona del Rif fa parte del Parco Nazionale di Talassemtane.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, I Balocchi del Tipo Strano, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: