Creare, decorare, arredare e viaggiare con i tessuti

Eccomi al mio secondo appuntamento della staffetta Di blog in blog,  in cui blogger affini pubblicano contemporaneamente il 15 di ogni mese, un articolo su un argomento scelto precedentemente con un sondaggio. Questo è il mio 100°articolo!

L’argomento di questo mese mi ha fatto ricordare la nostra esperienza  in Mozambico, dove io e mio marito abbiamo vissuto e lavorato per due anni più di trenta anni fa.

Il Mozambico aveva conquistato l’indipendenza dal Portogallo da poco ed era uno dei paesi più poveri del mondo.

Il governo socialista stava cercando di costruire un sistema sanitario per tutta la popolazione, anche quella dei villaggi sperduti e puntava sulla medicina preventiva. Io e mio marito lavoravamo come biologi per impiantare il sistema nazionale di controllo delle acque e degli alimenti.

Fu un’esperienza molto bella e coinvolgente sotto molti punti di vista, che ci fece conoscere un territorio straordinario e vivere e lavorare con la popolazione mozambicana, mite e sfortunata, che cercava di ingegnarsi per procurarsi le cose più elementari. I negozi erano vuoti e per fare la spesa occorreva fare lunghe file.

Maputo (Mozambico), 1980

Maputo (Mozambico), 1980

Le cose che si trovavano da comprare abbastanza facilmente erano i cesti e le borse di paglia intrecciati per strada dagli artigiani e le “capulane” i teli coloratissimi che le donne si annodano sopra i vestiti o legano dietro alla schiena per portare i bambini.

Le capulane hanno un uso pratico, ma soprattutto decorativo: in tutto il mondo le donne hanno la stessa voglia di sfoggiare qualcosa di nuovo e magari diverso dalla vicina. Noi tra amiche ci passavamo la voce: “Sono arrivate le nuove capulane!” Così in due anni ne ho comprate un numero notevole, tutte diverse.

Alcune le ho usate subito per cucirmi vestiti o copricostumi, per decorare le pareti o come teli per il mare, ma la maggior parte le ho portate a Roma al mio ritorno ed a distanza di trent’anni continuano ad essere utilizzate ed a portare il colore e lo spirito africano a casa mia.

capulanalo 003

 

Una delle cose che ricordo con tenerezza è la maschera di Carnevale di Valeria quando aveva tre anni: il vestito da indiana che le cucì mia suocera sempre utilizzando una capulana.

valeria dindiana

Ora le utilizzo per coprire le poltrone o come copricuscino. Da alcune ho ricavato tovaglie, da altre tendine sottolavello. I miei figli le hanno appese al muro per decorare la loro camera.

A Valeria ho cucito una testiera imbottita per il letto ricavata da una capulana e da alcuni ritagli ho ricavato quadrati per la trapunta patchwork che le ho cucito quest’inverno. Sto ancora terminando una borsa per il mare fatta con una residua capulana.

In genere sono ancora tutte utilizzate quotidianamente e sempre sotto i nostri occhi: sono un pezzo della nostra storia di famiglia che ci trasmette allegria.

alviano agosto 12 007

30giu 012

Ecco infine la lista dei blog partecipanti alla staffetta per questo mese:

Casa Organizzata – http://www.4blog.info/casaorganizzata

Alessia scrap & craft – http://www.4blog.info/school

La Diva delle Curve (Marged Flavia Trumper) http://www.divadellecurve.com/search/label/staffetta

simona elle – http://www.simonaelle.com/search/label/Staffetta%20tra%20blog

Palmy Learning is experience http://laproffa.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

MOnica e lo Scrapbooking

http://monicc.wordpress.com/category/di-blog-in-blog/

Il Pampano http://ilpampano-designbimbi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

Mammachecasa! http://mammachecasa.blogspot.com/search/label/Staffetta%20Di%20blog%20in%20blog

Vivere a piedi nudi http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

unamammaperdue http://unamammaperdue.blogspot.it

accidentaccio http://accidentaccio.blogspot.it

Ostuni Magazine http://ostunimagazine.blogspot.it/

Cardamom: http://www.designcardamom.blogspot.it/

Mavie: http://www.mavie.it/tag/di-blog-in-blog/

Le avventure della Pandfamily – http://www.emmaeluca.com/?cat=40

Idea Mamma: www.ideamamma.it

Anna DIsorganizzata: http://disorganizzata.blogspot.com

<a href=”http://erolucyvanpelt.blogspot.com/search/label/di%20blog%20in%20blog” target=”_blank”>ero Lucy</a>

<a href=”http://ilmondodici.blogspot.it/search/label/staffetta%20blog” target=”_blank”>Il mondo di Cì</a>

fiori e vecchie pezze https://fiorievecchiepezze.wordpress.com/

<a href=”http://www.ilcaffedellemamme.it/tag/di-blog-in-blog/” target=”_blank”>Il caffé delle mamme</a>

La bussola e il diario http://bussolavita.blogspot.it

GocceD’aria: http://www.goccedaria.it/tag/goccedaria/staffetta%20blog.html

psicologiadicoppia http://psicologiadellacoppia.blogspot.it/

<a href=”http://theyummymom.blogspot.it/“target=”_blank”>theyummymom</a>

MadreCreativa http://madrecreativa.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog

<a href=”http://dovegirailsole.blogspot.it/” target=”_blank”>Dovegirailsole</a>

Viaggi e Baci: http://viaggiebaci.wordpress.com

Due Mori Travel Blog: www.duemoritravelblog.com

Il blog di MammaGabry:http://leoperedimammagabry.blogspot.it/

Paroladilaura http://www.paroladilaura.blogspot.it/

Rabarbaro e Patate http://rabarbaroepatate.wordpress.com/category/di-blog-in-blog/

Ferengi in Addis http://ferengiaddis.wordpress.com

Pattibum http://pattibum.wordpress.com/

Elegraf http://elegraf77.blogspot.it/search/label/Di%20Blog%20in%20Blog

Hobbyimpara http://www.hobbyimpara.blogspot.it/search/label/dibloginblog

Passe-partout http://partoutml.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20Blog%20in%20blog

Design Therapy http://www.designtherapy.it/

Cristina http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog

Home-Trotter http://www.home-trotter.blogspot.it

Debora http://crescereduegemelli-debora.blogspot.it

Verdeacqua http://ahsonounamamma.blogspot.it/

Mammefaidate http://mammefaidate.blogspot.it/search/label/Di%20blog%20in%20blog

L’appuntamento con la staffetta è per il 15 del mese di ottobre, con un nuovo argomento a sorpresa.

Annunci

25 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Cristina
    Set 15, 2012 @ 11:53:10

    Davvero interessante. Brava, grazie di aver condiviso questa esperienza di viaggio e di vita 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  2. olga
    Set 15, 2012 @ 13:33:41

    Che bella esperienza!! L’Africa deve essere davvero spettacolare! Adoro i loro tessuti e la loro musica. Prima o poi ci farò un giretto…
    Complimenti!!
    Olga

    Mi piace

    Rispondi

  3. Daria
    Set 15, 2012 @ 15:33:26

    Bello, sia il viaggio che le stoffe! Io ne avevo acquistate di simili tramite il circuito del commercio equo e le ho usate come copri divano e poltrona… adesso una si è logorata, devo pensare a come riutilizzarla perchè lasciarla lì è un peccato!

    Mi piace

    Rispondi

  4. marielucie
    Set 15, 2012 @ 17:08:16

    Bellissimo questo post! Un pezzo di vita che si è prolungato fino a oggi, che hai trasmesso ai tuoi figli e che oggi condividi con noi, grazie!

    Mi piace

    Rispondi

  5. ero Lucy
    Set 15, 2012 @ 19:11:47

    Tessuti bellissimi!!! E grazie anche per lo scorcio culturale, ho imparato qualcosa di nuovo oggi grazie a te.

    Mi piace

    Rispondi

  6. simona
    Set 15, 2012 @ 21:14:33

    bellissimo post, davvero interessante!

    Mi piace

    Rispondi

  7. alesprintlessandra
    Set 16, 2012 @ 21:48:42

    grazie!

    Mi piace

    Rispondi

  8. sanztosi
    Set 16, 2012 @ 22:10:15

    che forza….
    quanti ricordi devi avere legati a queste stoffe!!!!
    Amo questi viaggi nei ricordi!!!!
    a presto

    Moni

    ^_^

    Mi piace

    Rispondi

  9. Lallabel
    Set 16, 2012 @ 23:09:28

    Bellissime!
    Oltre ad essere belle sono anche evocative della vostra esperienza… un ricordo ancora molto presente!

    Mi piace

    Rispondi

  10. viaggiebaci
    Set 16, 2012 @ 23:47:37

    cavoli penso tu sia l’unica che sia riuscita a parlare di viaggi, creazioni , arredo e decori in un unico post … complimenti!
    Mi piacerebbe saperne di più della tua esperienza in Mozambico … un giorno, chissà!

    Mi piace

    Rispondi

  11. Patrizia
    Set 17, 2012 @ 10:43:07

    Certo… i tessuti, come ogni altra cosa, che hanno una ‘storia’ hanno un fascino incredibile!

    Mi piace

    Rispondi

  12. cri
    Set 17, 2012 @ 21:30:25

    Grazie per questa storia che hai raccontato, mi ha fatto sentire per un attimo in Africa. Bellissime anche le capulane (e anche di ottima qualità direi, vista la resistenza al tempo!), la mia preferita è quella con i fiori gialli 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  13. MammaGabry
    Set 18, 2012 @ 10:02:26

    Grazie per aver condiviso questa tua bellissima esperienza. Mi è sembrato di essere lì con te…

    Mi piace

    Rispondi

  14. Valeria
    Set 22, 2012 @ 09:16:18

    mi sembra di risentire il suono dei tamburi che rimbomba…

    Mi piace

    Rispondi

  15. Trackback: cesti mozambicani « fiorievecchiepezze
  16. Trackback: strumenti musicali africani « fiorievecchiepezze
  17. Trackback: giocattoli mozambicani « fiorievecchiepezze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, I Balocchi del Tipo Strano, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: