come utilizzare la lavanda

Ho raccolto la lavanda quando tutti i fiori si sono seccati e non attiravano più gli insetti.
So che i produttori di lavanda la raccolgono prima, perchè ha maggior profumo, ma io preferisco così: il profumo per me è ancora intenso e gli insetti hanno avuto il loro nutrimento.
Quindi ho cominciato il lavoro abbastanza noioso di metterla nei sacchetti, quest’anno sono pure sola a farlo, gli scorsi anni c’era sempre qualcuna che mi aiutava.


I sacchetti sono ricavati da bomboniere riciclate o da ritagli di stoffe di cotone e di seta, legate con i nastrini che abbiamo messo da parte per tutto l’anno: le donne di casa, cioè mia madre e mia figlia mi danno tutti i nastrini su cui riescono a mettere le mani.
Un po’ per giorno sono riuscita a finirli e questo è il risultato. Li distribuirò nei cassetti e qualcuno lo regalerò.
In realtà sono ancora utilizzabili quello dello scorso anno, basta strofinarli un po’ fra le mani e emanano ancora profumo.
La lavanda è antisettica ed allontana gli insetti, è perciò adatta a sostituire nei cassetti sostanze più tossiche, dall’odore non proprio invitante.
Ho anche provato a fare un olio di lavanda con la ricetta trovata in un vecchio libro: ho messo in una bottiglietta piena di olio di oliva una manciata di fiori di lavanda, l’ho tenuta al sole per tre giorni, poi l’ho filtrata. Ho ripetuto l’operazione per tre volte.
Secondo la ricetta l’olio di lavanda è utile per fare suffumigi contro il raffreddore e la bronchite, mettendone qualche goccia nell’acqua bollente.
Oppure per lenire il dolore delle scottature si può mettere sulla pelle una garza imbevuta di questo olio; o ancora due gocce sopra una zolletta di zucchero servono contro il mal di testa (non più di 6 gocce al giorno).
Proveremo quest’inverno se questo olio è realmente efficace.
L’infuso di lavanda è efficace contro il raffreddore ed altri disturbi delle vie respiratorie: si mette un cucchiaino in una tazza di acqua bollente, si lascia in infusione 5 minuti, si filtra e si beve, dolcificando con del miele. Berne al massimo 2-3 tazze al giorno.

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. vagabondele
    Set 11, 2013 @ 00:46:55

    bella l’idea dell’olio di lavanda e quante funzioni curative ha! Mi sa che l’hanno prossimo provo a farlo anch’io!

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, gigantizzazioni, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: