Un viaggio ad Altamura

 

Altamura è una città in provincia di Bari, nota per il suo pane di grano duro DOP e per la bella cattedrale romanica.

Nel nostro recente viaggio in Puglia abbiamo visitato nei suoi dintorni due straordinari ritrovamenti paleontologici, famosi fra gli scienziati di tutto il mondo, ma poco conosciuti dai turisti.

Il primo è lo scheletro dell'”Uomo di Altamura”, ritrovato dagli speleologi del CARS (Centro Altamurano Ricerche Speleologiche) nel 1993. Durante l’esplorazione di una grotta che fa parte del complesso carsico di Lamalunga, dopo una serie di stretti cunicoli, nella parte terminale  fu rinvenuto lo scheletro completo di quello che è stato successivamente classificato come un Homo neanderthalensis vissuto circa 50.000 anni fa.

L’integrità dello scheletro e lo stato di conservazione ne fanno un ritrovamento unico in Europa.

L’individuo era un maschio adulto di circa 30 anni, probabilmente caduto accidentalmente nel pozzo. In ambiente di grotta è stato ricoperto di concrezioni per cui si è conservato molto bene, tanto che si è potuto prelevare DNA da una delle scapole. L’analisi del DNA  lo fa collocare fra i Neanderthaliani dell’Europa del sud.

Lo scheletro è rimasto dove è stato trovato perchè le concrezioni non ne consentono la rimozione senza danneggiarlo. La grotta non è accessibile ai turisti, ma si può effettuare un viaggio virtuale in 3D nel Centro visite di Lamalunga guidati da speleologi del CARS, che con la loro competenza ed entusiasmo lo rendono avvincente.

Il secondo sito è la cava dei dinosauri in località Pontrelli, sulla strada che porta a Santeramo. Decine di migliaia di impronte di dinosauro furono rinvenute in una cava su una superficie di circa 1 ettaro. L’eccezionale stato di conservazione e il numero di specie identificate ne fanno uno dei siti paleontologici più ricchi al mondo.

Le impronte sono molto evidenti perchè lasciate su un terreno dal fondo fangoso, un banco tropicale di acque basse, con un tappeto di alghe che ne ha permesso la cementificazione. Appartengono soprattutto a quadrupedi erbivori e risalgono al tardo Cretaceo, 70-80 milioni di anni fa.

Lo studio del giacimento ha portato i paleontologi dell’Università La Sapienza di Roma a rivedere le ipotesi sulla conformazione della regione nel tardo Cretaceo, suggerendo che potesse essere una sorta di penisola attaccata da una parte alla piattaforma istriana e dall’altra al continente africano all’altezza della Cirenaica.

La cava è attualmente abbandonata ed esposta al degrado. Per la sua salvaguardia si è formato un Comitato cittadino che ha redatto una petizione e raccolto centinaia di migliaia di firme da tutto il mondo.

Recentemente il presidente del Parco dell’Alta Murgia ha incontrato i proprietari della cava, da questo incontro è emersa la comune volontà di tutelare e valorizzare il sito, superando le difficoltà derivate dal complesso intreccio di competenze ed interessi, che ha paralizzato ogni intervento negli anni passati.

Per avere maggiori informazioni :

http://www.altamuraweb.it

http://www.altamura.cchnet.it

http://www.comune.altamura.ba.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

Cuore di Maglia

Mani di Mamma per Bimbi Piccini

ciboefilosofia

"Fa del cibo nello stesso tempo qualcosa di normale e di straordinario, di quotidiano e di eccezionale, di semplice e di speciale".

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Tetide

Giornalismo geologico

Il giro del mondo attraverso i libri

"I libri sono come anime imprigionate finché qualcuno li prende dalla libreria e dona loro la libertà" S. Butler

In viaggio con Valentina

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite (Mark Twain)

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Made by Kate

Kate Alinari, schemi ad uncinetto, amigurumi, I Balocchi del Tipo Strano, traduzioni e divertimento!

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Pezze di storia

Storie e memorie di un pezzo di stoffa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: